Logo stampa
 
Sei in: ENERGIA e BIOEDILIZIA » Impianti termici

Impianti termici

ATTIVITA' E SERVIZI
  • caldaia Controlli degli Impianti Termici: Le novità del DPR n.74/2013 in Emilia-Romagna

    Dalla prossima stagione termica 2014-15 le competenze sui controlli degli impianti termici saranno regionali, previa emanazione di un apposito regolamento attuativo. Fino ad allora tutto rimarrà regolamentato come indicato dalla Delibera dell'Assemblea Legislativa Regionale n. 156/2008 e successive modificazioni. Nei territori dove è in corso un nuovo biennio di controlli tale regolamentazione rimarrà vigente fino a fine biennio (come nel caso del Comune di Rimini).

     
  • Euro Cambiamento coordinate bancarie tesoreria comunale

    Nuove coordinate bancarie per chi effettua versamenti direttamente presso la Tesoreria Comunale e per chi effettua Bonifici per l'acquisto di Bollini Calore Pulito. Dal 1/7/13 la Tesoreria Comunale sarà sita presso la sede della Banca UNICREDIT spa in Corso D'Augusto, 165.

     
  • caldaia Impianti termici: nuove modalità di verifica degli impianti termici?

    Il Consiglio dei Ministri il 15 febbraio 2013 ha finalmente approvato i decreti che daranno completa attuazione al recepimento della Direttiva 2002/21/CE. Con la pubblicazione sulla GU saranno resi note le nuove modalità di verifica degli impianti termici, in cui ora sono compresi anche gli impianti di climatizzazione estiva superiori ai 12 kW, ed i requisiti per diventare Certificatori Energetici.

    Per il momento tale norma, quando sarà pubblicata in GU, avrà validità solo in quelle Regioni che non hanno normato in materia di impianti termici e certificazione enegetica. Nelle Regioni in cui esiste una legislazione concorrente (come in Emilia-Romagna) le norme dovranno essere armonizzate entro un lasso di tempo definito, come avvenne all'uscita del Dlgs n. 192/05, e successivo Dlgs rettificativo n. 311/06, che venne sostituito nella nostra Regione dalla Delibera di A.L. n. 156/2008.

     
  • caldaia Inizio del periodo di accensione degli impianti di riscaldamento.

    Il 15 ottobre comincerà il nuovo periodo di esercizio (normale funzionamento) degli impianti di climatizzazione invernale (riscaldamento) per i comuni come Rimini appartenenti alla fascia climatica E (art. 9 del DPR n. 412/93).

    Prima del 15 ottobre gli impianti di riscaldamento possono essere tenuti accesi SOLO in caso in condizioni climatiche di freddo prolungato (bruschi cali di temperatura), al massimo per 7 ore giornaliere nella fascia oraria che va dalle ore 5 alle 23.

    Solo un'ordinanza del Sindaco potrà autorizzare un periodo di accensione di durata superiore alle 7 ore fuori stagione ed alle 14 ore nella stagione termica, in caso di condizioni meteorologiche eccezionalmente fredde e prolungate nel tempo.

     
  • caldaia Conclusione del periodo di esercizio degli impianti di riscaldamento.

    Il 15 aprile termina il periodo di esercizio (normale funzionamento) degli impianti di climatizzazione invernale (riscaldamento) cominciato il 15 ottobre dello scorso anno per i comuni appartenenti alla fascia climatica E (art. 9 del DPR n. 412/93).

     
  • caldaia Inizio del periodo di accensione degli impianti di riscaldamento.

    Il 15 ottobre comincerà il nuovo periodo di esercizio (normale funzionamento) degli impianti di climatizzazione invernale (riscaldamento) per i comuni come Rimini appartenenti alla fascia climatica E (art. 9 del DPR n. 412/93).

    Prima del 15 ottobre gli impianti di riscaldamento possono essere tenuti accesi SOLO in caso in condizioni climatiche di freddo prolungato (bruschi cali di temperatura), al massimo per 7 ore giornaliere nella fascia oraria che va dalle ore 5 alle 23.

    Solo un'ordinanza del Sindaco potrà autorizzare un periodo di accensione di durata superiore alle 7 ore fuori stagione ed alle 14 ore nella stagione termica, in caso di condizioni meteorologiche eccezionalmente fredde e prolungate nel tempo.

     
  • it_logo Catasto Impianti Termici: Accesso Riservato agli operatori

    Stiamo realizzando il nuovo portale per gli impianti termici, per ora il sito sarà ospitato temporaneamente dal portale dell'Assessortato per le Politiche Ambientali ed Energetiche "RIMINIAMBIENTE".

    Per accedere all'applicazione Impi@ntiTermici clickare su questo link.

     
  • it_logo Impianti termici (caldaie): controlli

    Dalla prossima stagione termica cambia la normativa sulle verifiche periodiche e la manutenzione degli impianti termici

     
  •  
  •  
  •  
LINK E CONTATTI
  • Euro Incentivi fiscali per l'efficienza energetica

    La finanziaria 2007 prevede una detrazione fiscale del 55% in tre anni per chi sostituisce l'attuale caldaia individuale con un modello a condensazione. Detraibile anche l'impianto solare termico integrato che potrà beneficiare anche dei contributi del Comune di Rimini.

    Per maggiori informazioni sulle detrazioni fiscali: http://efficienzaenergetica.acs.enea.it

     
DOCUMENTI